• 06 440071
  • fpcisl@pec.cisl.it
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • Lun-Ven: 9.00 - 19.00
twitter-1024x512.jpg
FUNZIONI CENTRALI

FUNZIONI CENTRALI

Il comparto Funzioni Centrali riunisce i lavoratori e le lavoratrici degli organi dello Stato e dei Ministeri; delle Agenzie che svolgono attività e funzioni tecnico-operative; degli Enti Pubblici non Economici e delle casse privatizzate.

SANITA'

SANITA'

Il sistema sanitario è l'organizzazione di persone, istituzioni pubbliche e private che tutelano la salute della popolazione. Garantire l’assistenza sanitaria a tutti i cittadini, quale inalienabile diritto sociale del singolo individuo, significa ristabilire la centralità della persona in una prospettiva di umanizzazione della cura. L’obiettivo del Ssn non è più solo eliminare la malattia ma promuovere benessere e stili di vita sani

FUNZIONI LOCALI

FUNZIONI LOCALI

Con il processo di decentramento e quello di riforma in senso federalista, Regioni e autonomie locali hanno assunto un ruolo centrale nell’erogazione dei servizi a quelle collettività delle quali devono saper cogliere specificità, potenzialità e bisogni. La prospettiva di un progressivo trasferimento di funzioni, responsabilità, capacità decisionali e gestionali, chiama in causa gli oltre 520 mila dipendenti delle AA.LL

TERZO SETTORE

TERZO SETTORE

Il Terzo settore rappresenta una delle realtà lavorative più dinamiche e vivaci dell’intero panorama italiano. Nel corso degli ultimi anni, infatti, la rete di enti e di associazioni che rientrano in questa grande famiglia si è sviluppata e capillarizzata su tutto il territorio nazionale.

ULTIME NEWS

Articolo in evidenza

Cgil, Cisl, Uil confermano e ribadiscono il proprio giudizio in merito alla manovra economica, il cui iter parlamentare è ancora in corso. Apprezzano la disponibilità dimostrata dall’Esecutivo e la conseguente ripresa del dialogo e di una parte dei contenuti proposti dal governo, ma ritengono insufficienti le risorse che pure sono state messe in campo sui capitoli della piattaforma unitaria. I risultati ottenuti sono il frutto sia dell’enorme partecipazione di lavoratori, pensionati e giovani alle iniziative di piazza, avviate sin dallo scorso 9 febbraio, sia del successivo confronto con il Governo, ma non sono affatto esaustive delle rivendicazioni unitarie.
Cgil, Cisl Uil ritengono che sia necessario dare continuità alla mobilitazione, non solo per evitare peggioramenti e sollecitare alcuni miglioramenti della manovra che sarà approvata definitivamente entro la fine dell’anno, ma anche per chiedere di avviare una stagione di riforme, da condurre in porto già nei prossimi mesi. A sostegno di queste rivendicazioni e di tutte le altre richieste contenute nella piattaforma, sia per la manovra in corso di approvazione sia in vista del prossimo Def, Cgil, Cisl, Uil indicono una settimana di mobilitazione con iniziative nei territori e tre manifestazioni/assemblee nazionali aperte, che si svolgeranno in Piazza Santi Apostoli a Roma.

Il 10 Dicembre dedicata alle questioni del mezzogiorno, dell’industria, dei servizi e di uno sviluppo ambientalmente sostenibile, contro i licenziamenti, a sostegno dell’occupazione e delle vertenze aperte, per l’estensione degli ammortizzatori sociali, per la riforma degli appalti e dello “sblocca cantieri.

Il 12 Dicembre per chiedere il rinnovo dei contratti pubblici e privati, il superamento dei contratti pirata, la riforma e le assunzioni nella Pubblica Amministrazione, la defiscalizzazione degli aumenti contrattuali.

Il 17 Dicembre sulla riforma fiscale per una redistribuzione a vantaggio dei lavoratori dipendenti e dei pensionati e per ridurre il fenomeno dell’evasione; sulla previdenza, per un’effettiva rivalutazione delle pensioni e per proseguire nell’opera di riforma della legge Fornero in un’ottica di effettiva flessibilità verso il pensionamento; per chiedere un welfare più giusto e una legge sulla non autosufficienza.
Le tre manifestazioni/assemblee vedranno protagonisti le delegate e i delegati dei lavoratori che al governo e alle imprese porranno i problemi delle rispettive imprese e da quelli i temi e le proposte avanzate nella piattaforma unitaria e discusse nelle assemblee dei lavoratori. Una modalità che vuole essere anche una strada per rendere protagonisti i lavoratori, i loro problemi, la loro capacità di proposta.

LA PIATTAFORMA UNITARIA

IL VOLANTINO

Lavoro. CGIL, CISL e UIL lanciano una nuova mobilitazione. Il 12 dicembre in piazza a difesa dei servizi pubblici!

Lavoro. CGIL, CISL e UIL lanciano una nuova mobilitazione. Il 12 dicembre in piazza a difesa dei servizi pubblici!

Cgil, Cisl, Uil confermano e ribadiscono il proprio giudizio in merito alla manovra economica, il...


Category: Ultime News
Sanità: Cgil Cisl Uil, su Rar e risorse per contrattazione no atti unilaterali

Sanità: Cgil Cisl Uil, su Rar e risorse per contrattazione no atti unilaterali

In merito a discussione Ministero e Regioni su Patto per la salute Roma, 28 novembre - “La...


Category: Sanità
Pa: Cgil Cisl Uil a Dadone, bene metodo confronto, ora risposte. Contratti, assunzioni e risorse, aspettiamo a breve convocazione

Pa: Cgil Cisl Uil a Dadone, bene metodo confronto, ora risposte. Contratti, assunzioni e risorse, aspettiamo a breve convocazione

Roma, 30 ottobre - “Abbiamo apprezzato il metodo e la volontà di dialogo del ministro Dadone,...


Category: Ultime News
Contratti. Petriccioli (Cisl), Chiudere il CCNL della dirigenza delle funzioni locali in tempi celeri per ribadire distinzione di ruoli e responsabilità della dirigenza pubblica dalla politica

Contratti. Petriccioli (Cisl), Chiudere il CCNL della dirigenza delle funzioni locali in tempi celeri per ribadire distinzione di ruoli e responsabilità della dirigenza pubblica dalla politica

Roma, 29 ottobre 2019 - “Il negoziato sul rinnovo del CCNL dell’area della dirigenza delle...


Category: Ultime News
Contratti. Petriccioli (Cisl), Chiudere il CCNL della dirigenza delle funzioni locali in tempi celeri per ribadire distinzione di ruoli e responsabilità della dirigenza pubblica dalla politica

Contratti. Petriccioli (Cisl), Chiudere il CCNL della dirigenza delle funzioni locali in tempi celeri per ribadire distinzione di ruoli e responsabilità della dirigenza pubblica dalla politica

Roma, 29 ottobre 2019 - “Il negoziato sul rinnovo del CCNL dell’area della dirigenza delle...


Category: Dirigenza
#InfoContratti | Aperto il tavolo per il rinnovo del CCNL Dirigenza delle Funzioni Locali

#InfoContratti | Aperto il tavolo per il rinnovo del CCNL Dirigenza delle Funzioni Locali

Nella giornata di oggi, presso l’Aran, ha preso avvio il negoziato per il rinnovo del CCNL...


Category: Dirigenza
Cgil Cisl Uil, tutelare lavoratori e servizi Sereni Orizzonti Spa Società coinvolta in indagine per frode

Cgil Cisl Uil, tutelare lavoratori e servizi Sereni Orizzonti Spa Società coinvolta in indagine per frode

Roma, 25 ottobre - “Apprendiamo dalla stampa di un’operazione che ha fatto emergere un complesso...


Category: Terzo Settore
Rinnoviamo la Pa! 30 ottobre assemblea unitaria a Roma!

Rinnoviamo la Pa! 30 ottobre assemblea unitaria a Roma!

Avanti per chiedere risorse, assunzioni e contratti! Ci ritroveremo al Teatro Argentina, ore 10 e...


Category: Ultime News

ISCRIVITI ALLA CISL

Scopri i vantaggi di avere la nostra carta
tessera_card.jpg
Iscriviti alla CISL FP! L’iscrizione è libera e volontaria e può essere attivata e disdetta in qualsiasi periodo dell'anno. Appartenere alla CISL FP, attraverso la delega, significa essere socio di una grande ed articolata federazione che raccoglie oltre 240.000 iscritti e che aderisce alla confederazione CISL; significa avere accesso a tutti i servizi confederali (https://www.cisl.it/servizi.html) e al complesso di convenzioni e agevolazioni che la CISL FP rinnova continuamente per andare incontro ai bisogni degli iscritti. 
Se sei un lavoratore, una lavoratrice o un professionista che lavora negli organi dello Stato, negli Enti Pubblici non Economici, nelle Agenzie, nei Ministeri, nelle casse privatizzate, nella Sanità Pubblica e Privata o nel Terzo Settore, puoi attivare la nostra tessera ordinaria!

Se non sei attualmente occupato oppure lavori in un settore diverso da quelli di nostra pertinenza, puoi attivare la “Tessera Speciale”, uno strumento che la CISL FP mette a disposizione di chi intende avvicinarsi al mondo del lavoro pubblico, favorendo la partecipazione ai percorsi formativi e ai corsi di preparazione ai concorsi nella PA a costi estremamente agevolati oltre a garantire l'accesso a tutte le nostre convenzioni.