• 06 440071
  • fpcisl@pec.cisl.it
  • This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
  • Lun-Ven: 9.00 - 19.00
FUNZIONI CENTRALI

FUNZIONI CENTRALI

Il comparto Funzioni Centrali riunisce i lavoratori e le lavoratrici degli organi dello Stato e dei Ministeri; delle Agenzie che svolgono attività e funzioni tecnico-operative; degli Enti Pubblici non Economici e delle casse privatizzate.

SANITA'

SANITA'

Il sistema sanitario è l'organizzazione di persone, istituzioni pubbliche e private che tutelano la salute della popolazione. Garantire l’assistenza sanitaria a tutti i cittadini, quale inalienabile diritto sociale del singolo individuo, significa ristabilire la centralità della persona in una prospettiva di umanizzazione della cura. L’obiettivo del Ssn non è più solo eliminare la malattia ma promuovere benessere e stili di vita sani

FUNZIONI LOCALI

FUNZIONI LOCALI

Con il processo di decentramento e quello di riforma in senso federalista, Regioni e autonomie locali hanno assunto un ruolo centrale nell’erogazione dei servizi a quelle collettività delle quali devono saper cogliere specificità, potenzialità e bisogni. La prospettiva di un progressivo trasferimento di funzioni, responsabilità, capacità decisionali e gestionali, chiama in causa gli oltre 520 mila dipendenti delle AA.LL

TERZO SETTORE

TERZO SETTORE

Il Terzo settore rappresenta una delle realtà lavorative più dinamiche e vivaci dell’intero panorama italiano. Nel corso degli ultimi anni, infatti, la rete di enti e di associazioni che rientrano in questa grande famiglia si è sviluppata e capillarizzata su tutto il territorio nazionale.

ULTIME NEWS

Articolo in evidenza

 

Promesse assunzioni personale ma ancora nessuna traccia

Roma, 15 novembre - "La ministra Trenta rispetti gli impegni assunti o saremo costretti a dichiarare lo stato di agitazione nazionale del personale civile del Ministero della Difesa, a cui far seguire una possibile mobilitazione". È quanto fanno sapere Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa e Confsal Unsa nel rivendicare un confronto con la titolare del dicastero della Difesa, Elisabetta Trenta, che abbia al centro la trattazione di alcune rilevanti questioni da affrontare al più presto, la più importante delle quali, scrivono, "quella relativa ai drammatici bisogni assunzionali manifestati in particolare dall'area operativa e tecnico industriale della Difesa, di cui la stessa ministra si fece carico nell'ambito dell'intervento successivamente prodotto avanti le Commissioni difesa di Camera e Senato in seduta comune".

Il piano straordinario di fabbisogno di personale civile messo a punto dalla Difesa, unitamente a quello ordinario, fanno sapere i sindacati, "mirava a conseguire l'assunzione di oltre 2.000 dipendenti: una notizia da noi accolta con grande soddisfazione, viste anche le numerose denunce avanzate nel corso degli ultimi anni in tal senso, a partire dall'esigenza di dare attuazione ad un programma volto alla soluzione delle a nose problematiche che stanno riducendo drammaticamente la capacità produttiva industriale dello Stato nella Difesa".

Invece, rilevano le sigle sindacali, "con nostra grande sorpresa constatiamo come non ci sia alcuna traccia di reale impegno, nei provvedimenti licenziati dal governo, sugli stanziamenti economici destinati alle assunzioni di personale civile nel Ministero della Difesa, mentre trovano piena soddisfazione i piani assunzionali presentati da altri Ministeri e Pubbliche Amministrazioni". Per queste ragioni, rivendicando un incontro a breve, i sindacati affermano: "Diciamo alla ministra che confidavamo in ben altro risultato. Vengono ancora una volta tradite le aspettative ingenerate dall'assunzione di impegni precisi e circostanziata al tavolo di confronto da parte del vertice politico del dicastero della Difesa che i lavoratori non sono disposti a tollerare senza manifestare pubblicamente il proprio forte e condivisibile dissenso", concludono Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Pa e Confsal Unsa.

P.a. Petriccioli (Cisl), Ok piano occupazionale. Risorse ancora insufficienti per contrattazione e per lotta ad iniquità tra pubblico e privato

P.a. Petriccioli (Cisl), Ok piano occupazionale. Risorse ancora insufficienti per contrattazione e per lotta ad iniquità tra pubblico e privato

Roma, 13 novembre 2018 - “Abbiamo ascoltato le proposte della Ministra Bongiorno e riteniamo...


Category: Ultime News
I sindacati e il Semestre europeo: alla ricerca di spazi di influenza nei processi della governance economica

I sindacati e il Semestre europeo: alla ricerca di spazi di influenza nei processi della governance economica

Il semestre europeo è un ciclo di coordinamento delle politiche economiche e di bilancio...


Category: Internazionale
Pa: Cgil-Cisl-Uil, da contratti a politiche per Pubblica amministrazione, serve confronto

Pa: Cgil-Cisl-Uil, da contratti a politiche per Pubblica amministrazione, serve confronto

Contrattiamo Diritti’, oggi tre grandi assemblee a Milano, Roma e Napoli ‘ Roma, 8 novembre -...


Category: Ultime News
Cgil-Cisl-Uil, domani iniziative ‘contrattiamo diritti’ a Milano, Roma e Napoli sul rinnovo dei contratti

Cgil-Cisl-Uil, domani iniziative ‘contrattiamo diritti’ a Milano, Roma e Napoli sul rinnovo dei contratti

Appuntamenti a Milano, Roma e Napoli, al centro proposte per una ‘Pa migliore‘ Roma, 7 novembre -...


Category: Ultime News
Manovra: Cgil-Cisl-Uil, avviare confronto per rinnovo contratti pubblici

Manovra: Cgil-Cisl-Uil, avviare confronto per rinnovo contratti pubblici

Sindacati lanciano proposte ‘Contrattiamo Diritti’, 8 novembre tre attivi interregionali Roma, 5...


Category: Ultime News
CONTRATTIAMO DIRITTI! Al via la consultazione online di Cisl FP, Fp Cgil, Uil Fpl e Uilpa!

CONTRATTIAMO DIRITTI! Al via la consultazione online di Cisl FP, Fp Cgil, Uil Fpl e Uilpa!

Roma, 25 ottobre 2018 - Nasce oggi www.contrattiamodiritti.it , la pagina che Cisl Fp, Fp Cgil,...


Category: Ultime News
PA. Cgil Cisl Uil a Bongiorno: certezze su risorse per contratti e assunzioni. Risposte adeguate o proseguirà mobilitazione

PA. Cgil Cisl Uil a Bongiorno: certezze su risorse per contratti e assunzioni. Risposte adeguate o proseguirà mobilitazione

Roma, 24 ottobre - “Vogliamo certezze sulle risorse per il rinnovo dei contratti pubblici e sulle...


Category: Ultime News
Polizia Locale. Le organizzazioni sindacali Incontrano il sottosegretario Sibila

Polizia Locale. Le organizzazioni sindacali Incontrano il sottosegretario Sibila

I rappresentanti dei sindacati e delle associazioni della Polizia Locale sono stati ricevuti ieri,...


Category: Funzioni Locali

ISCRIVITI ALLA CISL

Scopri i vantaggi di avere la nostra carta
tessera_card.jpg
L'iscrizione alla CISL è libera e volontaria e può essere attivata e disdetta in qualsiasi periodo dell'anno. 
Appartenere alla CISL, attraverso la delega e la tessera, significa essere socio di una grande ed articolata organizzazione che raccoglie oltre quattro milioni di iscritti.
Significa dare vigore alle proprie ragioni ed alla difesa degli interessi dei lavoratori. Significa partecipare direttamente alle politiche aziendali eleggendo propri rappresentanti nei luoghi di lavoro.
Ogni iscritto CISL è titolare e fruitore delle conquiste contrattuali, della tutela individuale e collettiva anche attraverso i servizi CISL.