chiudi

Login

CISL Funzione Pubblica

Bonanni: “Cerchiamo l`unita` va fermato l`attacco ai pensionati”

Stampa
PDF
bonanni_3Il segretario CisI: «Oggi con Camusso speriamo di trovare un accordo Siamo davanti a provvedimenti brutali non discussi con il sindacato»
Esterrefatto, inorridito, preoccupato. Il segretario della CisI Raffaele Bonanni usa questi aggettivi ed altri ancora, tutti sinonimi, per definirsi di fronte alla manovra Monti, «iniqua e recessiva», frutto della mancanza di trattativa con le parti sociali. Perché è questo il punto, dice: «I provvedimenti sono così brutali anche perché non c`è stata alcuna trattativa. E questo dovrebbe preoccupare tutti».  Leggi l'articolo

P.A.: Faverin, DL primo passo importante ora atti concreti “sindacati pronti a vigilare”

Stampa
PDF

"Il provvedimPAento del governo è un primo passo importante, perché dopo anni di “ghigliottina” con varie proroghe, può dare certezze agli oltre 100 mila precari della p.a. Ma adesso servono atti concreti e finanziamenti da parte delle varie amministrazioni pubbliche". Così Giovanni Faverin, segretario generale della Cisl Fp, con Labitalia, dopo l'approvazione da parte del cdm del decreto sui precari nella pubblica amministrazione.
"E' il progetto di un edificio che si chiama “stabilizzazione” -sottolinea Faverin - ma adesso servono atti concreti. Il decreto dà gli strumenti, ma non assume direttamente i 100mila precari. Fornisce gli strumenti per arrivare, speriamo nel giro di 1, 2, 3 anni o anche prima, all'assunzione di tutti i precari. A questo decreto però, ripeto, devono seguire atti concreti".
E i sindacati sono pronti a “vigilare” nei prossimi mesi.
"Seguiremo l'evolversi della situazione dal tavolo sulla contrattazione già aperto al ministero con il ministro D'Alia, e se necessario -conclude- anche con la mobilitazione con le amministrazioni che non vorranno attuare il decreto".

Bonanni: "al governo non daremo tregua"

Stampa
PDF

ArtBonanni04dic2011

Queste alcune dichiarazioni di Bonanni nell'intervista rilasciata oggi al messaggero.

Il Segretario Generale della CISL: "Basta far pagare i lavoratori, siamo delusi. La concertazione non c'è più avevamo proposto un nuovo Patto. Sulle pensioni chiediamo di poter trattare senza vincoli"

LEGGI L'ARTICOLO

Riorganizzare la Croce Rossa Italiana – volantino della Cisl Fp

Stampa
PDF
VolCRI_RIORGANIZZAZIONE_Icon

Pubblichiamo il volantino della Cisl Fp per la “Riorganizzazione della Croce Rossa Italiana”, con il quale chiediamo il potenziamento dei servizi erogati dalla CRI e la tenuta dell’occupazione.
Tra le rivendicazioni: la continuità e la stabilità dei rapporti di lavoro a tempo determinato, misure che agevolino il passaggio ad altre Pa di chi lavora nei Comitati locali e provinciali, l’ampliamento delle scelte per i lavoratori chiamati ad optare per la collocazione presso altra sede. La Cisl Fp chiede inoltre l’apertura di un tavolo stabile di confronto sul riordino e la riorganizzazione della CRI con l’obiettivo di tutelare occupazione, professionalità e qualità dei servizi.

Comizio di Raffaele Bonanni 1 maggio 2012

Stampa
PDF

Bonanni: "Il sindacato e' pronto a mobilitarsi per ottenere la riduzione  delle tasse per lavoratori e pensionati"

"A partire da oggi pensiamo si debba reagire per dare un indirizzo al paese. La questione delle questioni è la vicenda fiscale. E tagliare le tasse sul lavoro dipendente e pensioni e' la via maestra della ripresa economica". Così il Segretario della Cisl. Raffaele Bonanni dal palco allestito per la festa dei lavoratori svoltasi quest'anno a Rieti, il capoluogo sabino scelto "come luogo simbolo di tutte quelle realtà italiane in cui è necessario ripartire con progetti di crescita del territorio e del Paese".

Leggi tutto...

Paper CISL FP

Paper8 LUCI E OMBRE RIFORMA icon

 

INAS

banner diritti

 

Cambia l'Italia

cambialitalia


Manifesto per una nuova fase costituente