chiudi

Login

CISL Funzione Pubblica

Intervista a Giovanni Faverin

Stampa
PDF

Precari P.A., Baratta: Incontro di oggi tra luci ed ombre

Stampa
PDF
VolantinoPRECARI22nov2012_Icon

“L’incontro sui precari tenutosi oggi a palazzo Vidoni, presso il Ministero della Funzione Pubblica si è svolto tra luci ed ombre”. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Gianni Baratta. “Bene la decisione del Ministro di convocare di concerto con il Miur un tavolo mercoledì prossimo sulla scuola, accogliendo una richiesta da tempo avanzata dalla Cisl. Così come, bene la prosecuzione dell'incontro di oggi fissata per la stessa data. Siamo invece preoccupati- continua Baratta- per il ritardo con cui è stato affrontato il problema dei 6 mila precari delle Amministrazioni centralizzate e dei circa 70/80 mila delle decentrate (regioni, sanità, enti locali) che vedranno il loro contratto di massima scadere il 31 dicembre prossimo.

Leggi tutto...

Legge stabilità: Bonanni, non toccare riduzioni irpef. Giudizio molto negativo su pubblico impiego e scuola

Stampa
PDF
bonanni3

(ANSA) ''Ci appelliamo al senso di responsabilità del Governo e del Parlamento. La scelta della riduzione delle aliquote dell'Irpef non deve essere rimessa in discussione né rinviata, anzi andrebbe migliorata almeno per la prima aliquota''. Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni aprendo i lavori del consiglio generale della Cisl, riunito oggi a Roma. ''La prospettiva aperta dal Governo crea le premesse per un ulteriore, ravvicinato intervento che sposti il carico fiscale dal lavoro e dalle pensioni verso le grandi manifestazioni della ricchezza'', ha sottolineato il leader della Cisl.
Per Bonanni ''l'intervento del Governo'' con la legge di Stabilità ''deve essere migliorato dal Parlamento senza ricorrere alla demagogia e salvaguardando i saldi''. Una ''ulteriore correzione alla manovra e' possibile per maggiore equità''.

Leggi tutto...

Intervista Prof.Carmine Russo

Stampa
PDF

Iniziativa di solidarietà CISL FP per la Sardegna

Stampa
PDF

2013-11-20_091955La Cisl FP, per dimostrare concretamente la propria vicinanza alla popolazione sarda, così duramente colpita dai devastanti eventi metereologici dei giorni scorsi, promuove una raccolta fondi  per contribuire ai primi interventi di soccorso e ricostruzione.  Tutti i lavoratori del pubblico impiego, non solo quelli impegnati in prima linea, ma anche i più lontani, si stringono intorno alla Sardegna in questo difficile momento.

Paper CISL FP

Paper9 2014

 

INAS

banner diritti

 

Cambia l'Italia

cambialitalia


Manifesto per una nuova fase costituente