chiudi

Login

Sciopero Comune di Venezia: adesione oltre l'85%, grande successo

Stampa
PDF

ComuneVenezia

Cgil Cisl Uil: il Governo non se ne lavi le mani
“Il risultato dello sciopero delle lavoratrici e dei lavoratori del Comune di Venezia è andato oltre le più rosee aspettative, superando la soglia di adesione dell'85%. Numeri come questi dovrebbero far tremare i polsi di chi in questi mesi ha voltato la testa dall'altra parte. E dimostrano, come avvenuto in casi simili, l'enorme malcontento vissuto dai dipendenti dei Comuni italiani, afflitti da tagli pesantissimi, da oltre 5 anni di blocco della contrattazione e, più di recente, da un vero e proprio terremoto sulle disdette dei contratti integrativi, quindi da ulteriori perdite di salario”. Rossana Dettori, Giovanni Faverin e Giovanni Torluccio, rispettivamente segretari generali di Fp-Cgil, Cisl-Fp e Uil- Fpl, commentano così lo sciopero generale tenutosi oggi al Comune di Venezia contro il piano di tagli, 47 milioni di euro, predisposto dall'amministrazione commissariale.

Leggi tutto...

Bonanni al Meeting di Rimini: “Serve la collaborazione della societa' civile per dare una mano al Paese”

Stampa
PDF

Meeting Rimini 25ago2014

Il Segretario Generale della Cisl, intervenuto anche quest'anno al Meeting di Comunione e Liberazione, e' tornato a sollecitare il Presidente del Consiglio Renzi a non fare tutto da solo ma ad aprire un confronto ampio sui prossimi provvedimenti dell’Esecutivo, tenendo conto delle esigenze di tutti, a partire dai pensionati e dai lavoratori che sono stati i più tartassati negli ultimi anni. "La politica si concentri su sprechi e inefficienze. Faremo iniziative in autunno in tutte le piazze d'Italia per raccontare alla gente come stanno davvero le cose".

Leggi tutto...

Pubblica Amministrazione: la si smetta di giocare con il contratto di lavoro. Il lavoro pubblico ha già dato

Stampa
PDF

PA

“Attendiamo una smentita da parte del Presidente Renzi e della Ministra Madia”, così Rossana Dettori, Giovanni Faverin, Giovanni Torluccio e Benedetto Attili, Segretari Generali di Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa, rispondono alle indiscrezioni giornalistiche di oggi sulla possibilità di un ulteriore congelamento delle buste paga delle lavoratrici e dei lavoratori pubblici.
“Continuare a pensare che si possa eternamente intervenire sul salario dei dipendenti pubblici e sul loro diritto al rinnovo del Contratto nazionale è un errore madornale; una ricetta, non solo ormai improponibile sotto il profilo della giustizia sociale, ma anche inutile per il governo dei conti pubblici. Ci vuole tanto a capire che se negli ultimi quattro anni, a fronte di un sensibile calo dei dipendenti e della spesa per personale e redditi da lavoro, la spesa pubblica aumenta, fino a sfuggire a ogni controllo rispetto al Pil, il punto non è lì? E’ troppo complicato comprendere che le scelte di “continuità” del Governo Renzi, rispetto a quelli precedenti, sulla pubblica amministrazione sono semplicemente sbagliate?” domandano i sindacalisti al Presidente Renzi e alla Ministra Madia.

Leggi tutto...

Paper CISL FP

Paper8 LUCI E OMBRE RIFORMA icon

 

INAS

banner diritti

 

Prossimi eventi

No current events.

Cambia l'Italia

cambialitalia


Manifesto per una nuova fase costituente